Creato da pastuweb.com
Share My Page
My Social Accounts
Account FaceBook Account LinkedIn Account Twitter Account Google Plus Account Git Hub

Nel vecchio sistema pubblico la pensione rappresentava un diritto assicurato a tutti i lavoratori e garantito dallo Stato.

I contributi di chi lavorava venivano direttamente girati ai pensionati.
 
Con i fondi pensione privati non è più così.
 
Con questo sistema, derivato da altri Paesi, ogni lavoratore è chiamato a costruirsi da solo la propria pensione, investendo i capitali in fondi privati che operano sui mercati.
Chi non può permettersi i fondi di pensione privata utilizzerà quello pubblico e questo porta conflitti tra i lavoratori.
 
Esempio, conflitto tra chi entra nel mondo del lavoro e chiede uno stipendio alto e chi sta per andare in pensione e può essere portato a chiedere una limitazione degli stipendi in modo da aumentare i profitti delle imprese e quindi i dividendi sulle azioni che compongono il suo fondo pensione.
 
Perchè i fondi pensione siano convenienti è necessario un continuo trasferimento di ricchezza dal lavoro verso le rendite e i mercati finanziari. I pensionati di fatto vanno a sottrarre parte del reddito da salario.
 
Il problema dei fondi pensione privati non riguarda solo i lavoratori MA anche le imprese. Perchè con l'entrata in atto dei fondi privati, i lavoratori possono scegliere di usare il TFR(o liquidazione) per costruirsi il fondo pensione, alle imprese così viene meno una fonte essenziale di finanziamenti. Quindi cosa dovranno fare le imprese? cercheranno capitali sui mercati finanziari emettendo obbligazioni, che in parte verranno acquistate proprio dai fondi pensione privati a cui i lavoratori hanno girato i soldi che prima avrebbero depositato con il TFR(in azienda).
 
TFR: si tratta di una parte dello stipendio del lavoratore che questi lascia forzosamente in azienda fino al momento di andare in pensione. Questo significa / significava per l'impresa una fonte di finanziamento sicura e a basso costo. 
Average (1 Vote)
The average rating is 5.0 stars out of 5.